Attività

Distribuzione diretta farmaci

Nelle Farmacie Aziendali viene effettuata la distribuzione diretta di medicinali ad assistiti, residenti nell’Asl Novara per la somministrazione al proprio domicilio. La dispensazione avviene per il primo ciclo di terapia, alla dimissione da ricovero o in seguito a visita specialistica ambulatoriale ai sensi della legge 405/2001. Vengono inoltre dispensati ai cittadini non ospedalizzati farmaci per la continuità ospedale-territorio o per situazioni o patologie disciplinate da specifiche normative: farmaci erogabili solo da strutture pubbliche, farmaci per il trattamento di malattie rare, di fibrosi cistica, farmaci off-label, farmaci disciplinati dalla legge 648/96, farmaci esteri, farmaci sottoposti a monitoraggio AIFA.

Inoltre attraverso la Struttura Complessa Farmacia Territoriale sono attivati e garantiti i servizi di Ossigenoterapia domiciliare a lungo termine (OTLT), di Nutrizione Enterale Domiciliare (NED), la fornitura di integratori nutrizionali per uso orale e di integratori per pazienti disfagici.

Le attività svolte sono le seguenti:

  1. distribuzione di medicinali in dimissione da ricovero: vengono forniti medicinali dispensati dal servizio sanitario nazionale (SSN), a pazienti dimessi dall’ospedale di Borgomanero in seguito a ricovero ordinario o da day hospital. Ai cittadini viene consegnata la terapia per un periodo da 7 a 30 giorni; se la terapia deve essere proseguita, il cittadino dovrà recarsi dal proprio medico curante per ottenere ulteriori prescrizioni. La terapia è consegnata in seguito a prescrizione rilasciata da un Medico Specialista dell’ospedale di Borgomanero. La prescrizione viene inviata on-line in farmacia dal medico che la rilascia.
  2. distribuzione di medicinali dopo visita specialistica ambulatoriale: le modalità sono le medesime del punto (I). La terapia è consegnata in seguito a prescrizione rilasciata dal Medico Specialista di un ambulatorio dell’ASL di Novara. La prescrizione viene inviata on-line in farmacia dal medico che la rilascia.
  3. distribuzione di medicinali per continuità assistenziale ospedale-territorio: sono medicinali non disponibili nelle farmacie aperte al pubblico e prescritti da specialisti che prestano la propria attività in strutture pubbliche o convenzionate col SSN sul territorio nazionale. La terapia viene consegnata in seguito a presentazione di ricetta o di piano terapeutico rilasciati da un medico specialista del Servizio Sanitario Nazionale
  4. La distribuzione dei medicinali avviene inoltre in riferimento a normative nazionali per:
  • Farmaci erogabili solo da strutture pubbliche: secondo le modalità prescrittive autorizzate della singola specialità medicinale e/o da indicazioni regionali o di AIFA (ad esempio farmaci classificati in fascia H, ormone della crescita, fattori della coagulazione). E’ necessario presentare prescrizione specialistica (Piano Terapeutico).
  •  Farmaci per soggetti affetti da malattie rare: è riconosciuta ai pazienti l’erogazione in regime SSR dei farmaci di fascia C, dei medicinali innovativi la cui commercializzazione è autorizzata in altri Stati, ma non ancora nel territorio nazionale, dei farmaci impiegabili per un’indicazione terapeutica diversa da quella autorizzata, nonché di farmaci utilizzati a dosaggi non convenzionali e dei preparati galenici con caratteristiche salvavita”;
  • L’erogazione dei farmaci, per soggetti muniti di esenzione specifica, è vincolata a stesura del Piano Terapeutico e relativo inserimento nel registro Regionale. Il Piano Terapeutico può essere redatto anche da un medico afferente ad un Centro Specialistico extra-regionale riconosciuto per il trattamento della malattia ed autorizzato dal Centro di Coordinamento Regionale delle Malattie Rare.
  • Farmaci off-label: farmaci prescritti per indicazioni diverse da quelle riportate in scheda tecnica all’autorizzazione all’immissione in commercio (AIC) ed erogati previa autorizzazione da parte della Commissione Farmaceutica Interna (CFI), quando la terapia è disponibile nelle farmacie aziendali il paziente verrà contattato.
  • Farmaci erogabile secondo la legge 648/96: elenco visionabile sul sito https://www.aifa.gov.it/legge-648-96.
  • Adrenalina autoiniettabile: soggetti allergici a particolare rischio di anafilassi, D.G.R. n.27-13681 del 18 ottobre 2004. La prescrizione deve essere effettuata dallo specialista del Centro di Allergologia dell'ASL NO.
  • Farmaci sottoposti a monitoraggio AIFA: erogabili in SSN secondo le modalità consultabili nel sitohttps://www.aifa.gov.it/registri-farmaci-sottoposti-a-monitoraggio 
  • Farmaci esteri: quando non esiste una valida alternativa sul territorio nazionale o momentaneamente carenti (D.M. 11 febbraio 1997). Deve essere compilata dal prescrittore apposita modulistica per l’importazione.
  • Farmaci per pazienti affetti da fibrosi cistica: la Regione Piemonte con la D.G.R. 02.05.1994 n. 170-34460 (“Modalità di attuazione e individuazione del Centro regionale di riferimento della F.C.”) riconosce ai pazienti affetti da fibrosi cistica tutto quanto è necessario per le cure domiciliari (apparecchiatura, materiale sanitario per medicazioni, soluzioni infusionali, prodotti nutrizionali, medicinali). Per ritirare la fornitura è necessaria la prescrizione del Centro Specialistico.
  • Servizio di ossigenoterapia domiciliare a lungo termine (OTLT): rivolto ai pazienti affetti da insufficienza respiratoria cronica, la consegna verrà effettuata a domicilio da Ditta in convenzione con l’ASL. All’assistito che, dopo visita specialistica pneumologica, necessita di terapia con ossigeno liquido, verrà redatto Piano Terapeutico tramite il portale aziendale ECWMED per l’attivazione della fornitura domiciliare. Il Piano Terapeutico dovrà indicare il flusso di ossigeno al minuto e il numero di ore giornaliere di somministrazione.
  • Servizio di nutrizione enterale domiciliare (NED), fornitura di integratori nutrizionali per uso orale ed integratori per pazienti disfagici: previa prescrizione del Centro Dietetico di riferimento regionale viene garantito il servizio, comprensivo di alimenti e delle relative attrezzature per la somministrazione, al domicilio dell’utente tramite apposita Ditta in convenzione.  

 

Sedi e orari

Distribuzione diretta farmaci presso Farmacia Ospedaliera di Borgomanero
Lunedì: 9:00-11:30, 14:00-16:00 su appuntamento,
Martedì: 9:00-11:30, 14:00-16:00 su appuntamento,
Mercoledì: 9:00-12:30 su appuntamento
Giovedì: 9:00-11:30, 14:00-16:00 su appuntamento,
Venerdì: 9:00-12:30 su appuntamento
Telefono per prenotazione appuntamento
Distribuzione diretta farmaci presso Farmacia Territoriale di Novara
Lunedì: 9:00-13:00, 14:00-16:00 ,
Martedì: 9:00-13:00
Mercoledì: 9:00-13:00
Giovedì: 9:00-13:00, 14:00-16:00 ,
Venerdì: 9:00-13:00
Telefono ufficio distribuzione farmaci di Novara
Telefono ufficio "ossigeno liquido"
Telefono ufficio NED e integratori nutrizionali per uso orale e integratori per pazienti disfagici