Comunicato stampa

26 marzo 2022: una mattinata di assistenza sanitaria pediatrica e vaccinazioni dedicata ai   per minori provenienti dall’Ucraina

Sabato 26 marzo 2022 l’Asl Novara, in collaborazione con il dott. Davide Bracaloni (Pediatra di Libera Scelta), Medici Specializzandi dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Maggiore della Carità di Novara e al mediatore culturale del Comune di Novara,  ha organizzato una  mattinata riservata ad  ambulatorio pediatrico dedicato ai minori provenienti dall'Ucraina.

Presso l’ambulatorio sarà possibile:

  • fruire di assistenza medica pediatrica (visita, prescrizione accertamenti strumentali e/o visite specialistiche, prescrizione terapia);
  • effettuare i cicli vaccinali previsti per l’età pediatrica; 
  • acquisire il codice STP  se non lo si è precedentemente acquisito con le modalità già messe in atto dalla ASL.

L’ambulatorio è collocato nella Struttura di viale Roma, 7 a Novara, Palazzina A, ingresso A1, primo piano stanza n. 6.

Nel caso fosse necessario effettuare un tampone antigenico per poter effettuare le vaccinazioni previste in età pediatrica oppure per l’individuazione di casi di positività al Covid, sarà possibile recarsi dalle 11.00 all’Hot-Spot, Palazzina A, ingresso A3, seminterrato.

<Ringrazio i Pediatri di Libera Scelta e tutti gli operatori impegnati nella campagna di vaccinazione che dimostra ancora una volta la grande professionalità e impegno -  afferma Angelo Penna, Direttore Generale dell’Asl Novara – E’ fondamentale il sostegno, in questo momento particolarmente delicato e complesso, di tutte le figure professionali sanitarie. L'iniziativa potrà essere ripetuta nei sabati successivi per dare una risposta concreta ai giovani che portano con sé le cicatrici profonde della guerra>

Tag
covid-19